Accedi al sito
Serve aiuto?

Niruri


NIRURI: il Phyllanthus contro le urolitiasi.
NIRURI svolge attività disgregativa e preventiva nei confronti delle calcolosi riscontrate a vari livelli e quindi anche sulle basse vie urinarie. Rilassando la muscolatura liscia del tratto genito-urinario e riducendo lo stato infiammatorio e il dolore favorisce l’espulsione dei frammenti dei calcoli.

Apporto componenti erboristici per 66 gocce: estratto acquoso di Fillanto (Phyllanthus niruri L.) erba 279 mg. Glicerina vegetale. Conservanti: potassio sorbato, sodio benzoato. Stevia Rebaudiana Bertoni foglie «E960 Glicosidi steviolici».

Consigli d’uso: 22 gocce pari a 1 ml, 1-3 volte al giorno.

Al PHILLANTHUS NIRURI sono state attribuite diverse azioni terapeutiche, ma sicuramente la più accreditata riguarda l'efficacia di questa pianta a carico dell'apparato renale, ove svolge attività disgregativa e preventiva nei confronti delle calcolosi, riscontrate a vari livelli e quindi anche sulle basse vie urinarie. Nota la sua efficacia dopo la litotrissia sull'eliminazione dei frammenti residui PHILLANTHUS NIRURI, infatti, rilassa la muscolatura liscia del tratto genito-urinario, ne riduce lo stato infiammatorio e il dolore grazie alla sua azione antispasmodica favorendo, di fatto, l'espulsione dei calcoli. L'azione preventiva di PHILLANTUS NIRURI viene esercitata stimolando la produzione di glicosaminoglicani, inibitori endogeni presenti nella pianta che, creando un film proteico sulla superficie dei cristalli litisiaci ne impediscono l’aggregazione e quindi la trasformazione in calcoli. Fra i principi attivi del PHILLANTHUS NIRURI assume un ruolo importante la rutina, un glucoside in grado di ridurre la fragilità capillare regolandone la permeabilità, da qui la valenza terapeutica del glucoside. Ai tannini ed alle saponine si deve l'azione antinfiammatoria del PHILLANTHUS, mentre l'astragalina, svolge attività diuretica, senza trascurare l'azione antiossidante legata alla presenza dell'acido ellargico, quercitina e quercitrina. PHILLANTHUS NIRURI svolge azione rilassante e decongestionante sulla muscolatura liscia della prostata diminuendo il dolore perineale durante l'espulsione dei calcoli.
I flavonoidi esercitano una azione inibitoria nei confronti del rilascio di istamina (azione antinfiammatoria e antistaminica), attuando un miglioramento prostatico in quanto inibiscono la 5-α-reduttasi (responsabile della trasformazione del testosterone in diidrotestosterone DHT) ed interferiscono con i recettori estrogenici. L'astragalina, aumentando l'attività dei macrofagi, contribuisce all'innalzamento delle difese immunitarie. Un ruolo non meno importante viene svolto da limonene e p-cimene (terpeni ad azione diuretica), lupeolo ed acido ellargico (antiossidanti), fillantina e ipofillantina (epatoprotettive), tannini, alcaloidi e saponine (antinfiammatori e antiossidanti). 
Sappiamo come un eccessivo apporto di proteine animali, così come fruttosio o sciroppo di fruttosio e sodio sono i fattori di rischio legati ad una alimentazione scorretta. La presenza in NIRURI Dinamys di estratto di foglie di Stevia indica un preparato privo di calorie e impatto glicemico. 


ACQUISTA